Documenti: 1700, Mostrati: 1181 - 1200

Tutte le biblioteche e collezioni

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 311
Pergamena · 95 pp. · 26.7-26.9 x 18.7-18.8 cm · San Gallo (?) · XI secolo
Commentarius in Genesim et Leviticum

Copia di un anonimo commento ai libri 1 e 2 di Mosé. Il manoscritto è stato realizzato nel sec. XI, verosimilmente nel monastero di S. Gallo. (sno)

Online dal: 04.10.2011

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 312
Pergamena · 236 pp. · 18.2/18.3 x 26.3/26.5 cm · S. Gallo · XII secolo
Remigio di Auxerre, Expositio in psalmos

Uno dei soli tre manoscritti superstiti della "Versione 1" (Stegmüller, Nr. 7212) di un commentario di Remigio di Auxerre (841-908) ai Salmi (Expositio in psalmos), scritto nel sec. XII nel monastero di S. Gallo. Gli altri due manoscritti si conservano nella Bibliothèque Municipale di Reims. Così come uno dei due codici di Reims, quello di S. Gallo contiene una copia del testo incompleta; il manoscritto si interrompe con il commento al salmo 114,6. (smu)

Online dal: 07.10.2013

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 313
Pergamena · 388 pp. · 29,2-29,4x 23,6-23,8 cm · San Gallo · IX secolo
Walahfridus Strabo, Commentarius in psalmos LXXVII-CL

Seconda parte del commento ai salmi „Expositio super psalmos“ - Salmi da 77 a 150 - dell’erudito e abate di Reichenau Walafrid Strabo (808/09-849). Scritto nell’abbazia di S. Gallo intorno all’anno 1000. (smu)

Online dal: 21.12.2009

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 317
Pergamena · 264 pp. · 29,7-29,8x 23,9-24,2 cm · San Gallo · IX secolo
Augustinus in psalmos I-LXXVI, et alia.

Copia della prima parte della Expositio super psalmos di Walafrid Strabo (808/09-849) - Salmi da 1 a 76 - scritta nel sec. IX nell’abbazia di S. Gallo. Contiene inoltre due lettere di Gerolamo (lettera nr. 30 Ad Paulam e n. 28 Ad Marcellam). (smu)

Online dal: 21.12.2009

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 320
Pergamena · 288 pp. · 30.3 x 20.2 cm · S. Gallo (?) · XII/XIII secolo
Manoscritto composito con opere a carattere omiletico e storiografico

Manoscritto composito latino risalente all'epoca tra il 1150 ed il 1250, scritto nella Germania meridionale, forse anche a S. Gallo. Il volume contiene (non del tutto complete) le prediche di Bernardo di Clairvaux al Cantico dei cantici veterotestamentario (Sermones super cantica canticorum), la storia della prima crociata di Roberto di Reims (Historia Hierosolimitana), l'opera De locis sanctis dell'erudito e santo Adomnán di Jona († 704), una Relatio sull'apostolo Tommaso così come dei brevi versi sulle parti delle ore canoniche (Versus de horis canonicis) e dei versi sulle dieci piaghe d'Egitto (Versus de plagis Aegyptii). (smu)

Online dal: 07.10.2013

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 322
Pergamena · 324 pp. · 30.5 x 24.5 cm · S. Gallo · XI secolo
Haimo Autissiodorensis, Expositio in Isaiam

Esemplare completo del commento di Aimone di Auxerre (intorno all'810-865/875) al libro di Isaia. Il manoscritto ricevette una nuova rilegatura nel sec. XV ed è menzionato nel catalogo della biblioteca del 1461. Probabilmente si tratta di una copia del manoscritto di Reichenau, Karlsruhe, Badische Landesbibliothek, Aug. Perg. LXV, anche questo databile al sec. XI. (dor)

Online dal: 23.06.2014

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 330
Pergamena · 266 pp. · 30.3-30.5 x 21.9-22.4 x cm · San Gallo · seconda metà del sec. IX
Commentarius in epistolas Pauli ad Galathas, ad Ephesios etc.

Contiene una versione dell’Ambrosiastro (commento dello pseudo-Ambrogio alle Lettere dell’apostolo Paolo) scritta nella seconda metà del sec. IX nell’abbazia di S. Gallo. (smu)

Online dal: 21.12.2009

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 333
Pergamena · 552 pp. · 35.6 × 26.7 cm · Abbazia di S. Gallo (?) · X-XI secolo
Haimo di Auxerre, Sermones super epistolas et evangelia

Omiliario dell'erudito benedettino Aimone di Auxerre (Haimo Autissiodorensis; † intorno all'878). Manoscritto del sec. X/XI molto utilizzato, con notizie marginali del monaco sangallese Ekkehart IV e con dei fogli aggiunti nel XII/XIII sec. (dor)

Online dal: 13.12.2013

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 334
Pergamena · 480 pp. · 39.5 x 25.5 cm · Francia del nord · intorno al 1200
Petrus Lombardus, Collectanea in epistolas Pauli

Il manoscritto contiene il commento di Pietro Lombardo (1095/1100-1160) alle Lettere di Paolo (Collectanea in epistolas Pauli). Sull'etichetta del dorso e a p. 1/2 il testo è falsamente attribuito a Pietro di Tarantasia (più tardi papa Innocenzo V). Il codice è scritto su due colonne e presenta nella colonna di sinistra, spesso molto stretta, il testo biblico, in quella di destra, in righe alte la metà, il commento. Nel margine si leggono ad inchiostro rosso dei rimandi agli autori citati da Pietro Lombardo. All'inizio di ciascuna lettera si trovano due iniziali (per il testo biblico e per il commento) colorate su fondo d'oro pp. (3, 5, 116, 202, 249, 287, 316, 334/335, 351, 371, 402, 409, 412). Queste presentano delle caratteristiche del cosiddetto "channel style", diffuso intorno al 1200 sulle due sponde del canale della Manica. (sno)

Online dal: 23.09.2014

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 338
Pergamena · 798 pp. · 24.2 x 16 cm · San Gallo · intorno al 1050-1060
Computo, Breviario, Graduale, Sacramentario

Manoscritto liturgico miscellaneo, contenente testi e tavole computistiche, un breviario (con incipit di testi recitati e cantati per le Messe celebrate in occasione delle principali festività dei santi), un graduale con neumi e un sacramentario. Decorato con alcune miniature prodotte nel monastero di S. Gallo intorno all'anno 850. Nel mezzo, alla pagina 304, il "St. Galler Glauben und Beichte III", professione di fede in alto-tedesco antico. (smu)

Online dal: 24.05.2007

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 339
Pergamena · II + 650 pp. · 34.2 x 17.8 cm · San Gallo · intorno al 1000 / intorno al 980
Calendario, Graduale, Sacramentario

Antifonario databile all'incirca all'anno 1000, con calendario e graduale (scritto e corredato di eleganti neumi probabilmente dal monaco Hartker), "Ordo missae" e sacramentario. Monumento inestimabile di storia della musica. (smu)

Online dal: 12.06.2006

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 340
Pergamena · I + 799 + I pp. · 24.5 x 17.5 cm · San Gallo · terzo quarto del sec. XI
Calendario, Graduale, Sacramentario

Sontuoso sacramentario sangallese per la celebrazione della Messa, databile agli anni dell'abate Norberto di Stablo (1034-1072). Con calendario, graduale e sacramentario. Tra le altre, cinque pregiate miniature a tutta pagina illustrano le più importanti festività dell'anno liturgico (Natale, Venerdì santo, Pasqua, Ascensione, Pentecoste). (smu)

Online dal: 12.06.2006

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 341
Pergamena · 738 pp. · 25.8 x 19.3 cm · San Gallo · intorno al 1070
Calendario, Sacramentario

Sontuoso sacramentario sangallese per la celebrazione della Messa, databile agli anni dell’abate Norberto di Stablo (1034-1072). Contiene un calendario (con elenco delle più importanti solennità dei santi), un breviario (con gli "incipit" dei testi cantati o recitati per le più importanti solennità dei santi), e soprattutto il sacramentario, illustrato con quattro splendide miniature, due iniziali a tutta pagina e numerose iniziali di piccole dimensioni. (smu)

Online dal: 12.06.2006

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 342
Pergamena · 844 pp. · 23.5 x 17.5 cm · San Gallo · X secolo / XI secolo
Calendario, Lezionario, Graduale, Sacramentario

Il più antico graduale sangallese esistente. Le diverse sezioni del codice risalgono a differenti periodi. Numerosi, particolarmente nella sezione contenente il sacramentario, le iniziali miniate e i disegni a penna. (smu)

Online dal: 12.06.2006

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 343
Pergamena · 780 pp. · 28 x 18.7-19.2 cm · S. Gallo · XI secolo / XIV secolo
Messale plenario (calendario, sequenziario, graduale, sacrementario, lezionario)

Questo messale plenario prodotto a S. Gallo, che contiene tutti i canti e le preghiere della messa, contiene le seguenti parti, scritte in parte nell’XI e in parte nel XIV secolo: calendario liturgico, sequenze (senza le melodie), graduale, messe (con preghiere, letture e canti per il Proprio), canone della messa, sacramentario, lezionario. A p. 232 (di fronte al Te igitur si trova una miniatura a piena pagina con la Crocifissione e due monaci inginocchiati. (sno)

Online dal: 20.12.2012

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 344
Pergamena · 182 pp. · 27.5 x 19.5 cm · S. Gallo · XII secolo
Missale

Messale contenente delle sequenze senza neumi di Notkero Balbulo (p. 1-14), un calendario (pp. 15-20), un sacramentario (pp. 21-81) - che inizia a p. 21 con una bella iniziale M (tralci disegnati in rosso su fondo azzurro e verde), da p. 22 canone della messa con inziale con la Crocifissione che introduce il Te igitur - e alla fine un Rituale incompleto (pp. 81-182). (dor)

Online dal: 23.06.2014

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 347
Pergamena · 550 pp. · 22,7 x 16,5 cm · San Gallo · X secolo
Lectiones. Psalterium.

Lezionario da S. Gallo contenente numerose prediche di Padri della Chiesa su diverse letture dei Vangeli; scritto da varie mani nel sec. X nell’abbazia di S. Gallo. Il codice, poco studiato, contiene inoltre delle benedizioni e delle orazioni. Alla fine è stato aggiunto, in scrittura di corpo minore e su due colonne, un Salterio. Il manoscritto, che si presenta sporco a causa dell’intenso uso cui è stato sottoposto, presenta sporadicamente integrazioni e aggiunte dei secc. XI e XII. (smu)

Online dal: 21.12.2009

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 348
Pergamena · 376 pp. · 23 x 14.5 cm · Coira · intorno all'800
Sacramentario gelasiano di Remedius

L’incompleto Sacramentario gelasiano di Remedius, composto a Coira intorno all’anno 800, al tempo del vescovo Remedius; è uno dei più importanti testi liturgici del tempo. Contiene le preghiere recitate dal vescovo o dai sacerdoti per la messa e l’amministrazione dei sacramenti. Esso rappresenta anche uno dei capolavori della cultura letteraria retica dell’epoca carolingia; è decorato con numerose e fantasiose iniziali, ancora influenzate dai modelli irlandesi. La sua presenza nel convento di San Gallo è già attestata dall’anno 850 circa. (smu)

Online dal: 09.12.2008

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 349
Pergamena · 124 pp. · 23 x 13.5-14 cm · San Gallo (?) · VIII secolo
Orationes; Statuta Liturgica et Monastica

Manoscritto composito a carattere liturgico contenente il più antico esempio conservato di collettario (contiene le orazioni necessarie alla celebrazione dell’ufficio festivo) e diversi Statuta liturgica et monastica. É stato scritto in una minuscola alemannica della seconda metà del sec. VIII nell’abbazia di S. Gallo (o sicuramente nella regione del Lago di Costanza). (smu)

Online dal: 21.12.2009

Preview Page
St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 350
Pergamena · 58 pp. · 22.5 x 14.5 cm · Coira (?) · VIII-IX secolo
Sacramentarium Gelasianum

Frammento di un sacramentario (Sacramentarium Gelasianum) di provenienza retica, molto importante per la storia della liturgia. Scritto verso la fine del sec. VIII a Coira, la sua presenza è attestata precocemente a S. Gallo. É strettamente imparentato con il codice 348, contenente anch’esso un Sacramentario Gelasiano retico. (smu)

Online dal: 21.12.2009

Documenti: 1700, Mostrati: 1181 - 1200