Documenti: 10

Sarnen, Benediktinerkollegium

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. chart. 124
Carta · 143 pp. · 15.5 x 10.5 cm · 1495
Trattato sulla passione

Contiene un trattato sulla passione in alto tedesco, compilato dai quattro vangeli, dal vangelo apocrifo di Giacomo e dallo Pseudo-Anselmo di Canterbury. Il codice è stato scritto nel 1494 da Barbara Grünenbächin, la cui origine è sconosciuta ma che non è attestata quale membro della comunità di monache di Hermetschwil. Figura nell’elenco dei manoscritti di Hermetschwil del 1697. (ber)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. chart. 208
Carta · 102 ff. · 14.5 x 10.5 cm · primo quarto del sec. XV
Libro di preghiere

Libro di preghiere del primo quarto del sec. XV scritto in antico dialetto alemannico. Contiene tra gli altri il testo "Hundert Betrachtungen" di Enrico Susone ed un estratto dal trattato sull’Eucarestia di Marquard di Lindau. (bre)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 6
Pergamena · 274 pp. · 41.5-42.5 x 29.5 cm · Germania sudoccidentale · seconda metà del sec. XII/inizio del XIII
Lectionarum Officii Monasticum

Lezionario della seconda metà del XII-inizio del sec. XIII, originario di un monastero benedettino della Germania sudoccidentale come si deduce dalla presenza di vari santi di quella zona. Appartiene probabilmente al gruppo di manoscritti che le monache di Muri portarono con se nel monastero di Hermetschwil. E’ decorato con numerose iniziali figurate e istoriate. (ber)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 8
Pergamena e carta · 92 ff. · 31 x 23.5 cm · 1427
Speculum Humanae Salvationis

Scritto nel 1427 forse da frate Thomas de Austria ordinis sancti Johannis. Nello Speculum humanae salvationis vengono stabiliti dei rapporti, sia nel testo che nelle miniature, tra le storie del Vecchio e del Nuovo Testamento. Riccamente ornato di disegni a penna, costituisce uno dei più bei manoscritti della biblioteca di Muri, nel cui elenco dei manoscritti del 1744 è elencato. (ber)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 10
Pergamena · 160 ff. · 30.5 x 22.5 cm · Engelberg (?) · intorno al 1175
Chronicon murense

Manoscritto redatto intorno al 1175 forse nel monastero di Engelberg, come sembrerebbe attestare il tipo di scrittura e una nota nel contenuto (8va), con aggiunte e annotazioni redatte intorno al 1400. Quale testo principale contiene una copia della cosiddetta Reichenauer Kaiserchronik di Hermannus Augiensis (o Hermannus Contractus) e degli Excerpta dalla continuazione della cronaca di Bertholdus Augiensis. Tra le notizie aggiunte nella prima metà del sec. XIV vi è quella che testimonia il trasferimento della sede episcopale da Windisch a Costanza all'epoca del re Dagoberto (29v). Conteneva sull'ultima pagina notizie riguardanti la storia del monastero di Muri del XIV e XV sec. che sono probabilmente state asportate nel XIX sec. E' elencato nella lista dei manoscritti di Muri del 1744 ma probabilmente già intorno al 1500 era in possesso del monastero. (ber)

Online dal: 23.04.2013

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 19
Pergamena · 161 ff. · 21.5 x 15 cm · Germania sudoccidentale · sec. XII
Psalterium

Questo salterio del sec. XII appartiene al fondo antico della biblioteca del doppio monastero di Muri. Da lì giunse nel monastero di Hermetschwil. Il ciclo di miniature è incompleto, il calendario contiene una serie di annotazioni necrologiche. (bre)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 20
Pergamena · 87 ff. · 22 x 16.5 cm · Muri · sec. XII
Psalterium

Questo salterio è stato scritto nel sec. XII nel monastero di Muri. Le aggiunte a carattere necrologico nel calendario menzionano sia monache che monaci della comunità di Muri e rappresentano quindi un’importante testimonianza per la vita del doppio monastero. (bre)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 35
Pergamena · 141 ff. · 17.5 x 11.5 cm · Svizzera occidentale o Savoia · intorno al 1490
Libro d'ore

Questo Libro d’ore proveniente dalla Svizzera occidentale o dalla Savoia, risalente al 1490 ca., era proprietà del patrizio di Berna Thomas Schöni e della moglie Jeanne d’Arbignon. Le miniature sono attribuite al ‚Maestro del Breviario di Jost von Silenen’. (bre)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 69
Pergamena · 98 ff. · 9 x 6.5 cm · sec. XII
Libro di preghiere

Il piccolo libro di preghiere del sec. XII, il più antico in lingua tedesca, è stato scritto per una donna. Contiene numerose preghiere latine e tedesche tra le quali spicca la famosa „Mariensequenz aus Muri“, la più antica riproduzione conosciuta in lingua tedesca della sequenza in latino Ave praeclara maris stella. Nel sec. XIX il manoscritto venne ritenuto in qualche modo collegato alla regine Agnese (1281 ca-1364) che visse nel monastero di Königsfelden. Elencato nella lista dei manoscritti posseduti dal monastero di Muri del 1790. (ber)

Online dal: 22.06.2010

Preview Page
Sarnen, Benediktinerkollegium, Cod. membr. 83
Pergamena · 8 ff. · 21 x 16 cm · Muri (?) · prima metà del sec. XII
Ciclo di miniature

Questo ciclo di miniature della prima metà del sec. XII è opera di due artisti. A giudicare dalle incisioni previste per l’inserimento in un fascicolo, il ciclo era dapprima rilegato in un manoscritto; forse era anteposto ad un salterio. (bre)

Online dal: 22.06.2010