Scegli una biblioteca virtuale o collezione

Luogo, Biblioteca Manoscritti
Tutte le biblioteche e collezioni1114
Sion/Sitten, Archives du Chapitre/Kapitelsarchiv 5
Fribourg/Freiburg, Archives de l'Etat de Fribourg/Staatsarchiv Freiburg 11
Sion/Sitten, Archives de l'Etat du Valais/Staatsarchiv Wallis 1
Bern, Burgerbibliothek 23
Porrentruy, Bibliothèque cantonale jurassienne 12
Fribourg/Freiburg, Bibliothèque cantonale et universitaire/Kantons- und Universitätsbibliothek 16
Lausanne, Bibliothèque cantonale et universitaire de Lausanne 4
Genève, Bibliothèque de Genève 40
Engelberg, Stiftsbibliothek 55
Sarnen, Benediktinerkollegium 10
Neuchâtel, Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel 7
Cologny, Fondation Martin Bodmer 116
Trogen, Kantonsbibliothek Appenzell Ausserrhoden 12
St. Gallen, Stiftsbibliothek 504
Solothurn, Domschatz der St.-Ursen-Kathedrale 3
Schlatt, Eisenbibliothek 1
Fribourg/Freiburg, Couvent des Cordeliers/Franziskanerkloster 11
Wil, Dominikanerinnenkloster St. Katharina 12
Aarau, Aargauer Kantonsbibliothek 13
Frauenfeld, Kantonsbibliothek Thurgau 16
Sion/Sitten, Médiathèque du Valais 2
Orselina, Convento della Madonna del Sasso 4
Luzern, Provinzarchiv Schweizer Kapuziner Luzern 1
Aarau, Staatsarchiv Aargau 6
Beromünster, Stiftskirche St. Michael 2
Einsiedeln, Stiftsbibliothek 65
Schaffhausen, Stadtbibliothek 16
Zürich, Schweizerisches Nationalmuseum 4
St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers) 10
Bremgarten, Stadtarchiv Bremgarten 1
Sarnen, Staatsarchiv Obwalden 1
Schaffhausen, Staatsarchiv 5
Torre, Archivio parrocchiale 2
Basel, Universitätsbibliothek 15
Utopia, armarium codicum bibliophilorum 14
St. Gallen, Kantonsbibliothek, Vadianische Sammlung 18
Solothurn, Zentralbibliothek 10
Zürich, Zentralbibliothek 46
Luzern, Zentral- und Hochschulbibliothek 12
Zofingen, Stadtbibliothek 2

Manoscritti svizzeri all'estero

Paese Luogo, Biblioteca Manoscritti
Germania Überlingen, Leopold-Sophien-Bibliothek 2
Austria St. Paul in Kärnten, Stiftsbibliothek St. Paul im Lavanttal 1

Parti di manoscritti all'estero

Paese Luogo, Biblioteca Manoscritti
Francia Paris, Bibliothèque nationale de France 1
Stati Uniti Cleveland, The Cleveland Museum of Art 1
Russia St. Petersburg, National Library of Russia 1
    Numero di manoscritti per pagina: 20 50 100 tutti

Numero di manoscritti: 504, mostrati: 61 – 80

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 92

Pergamena · 184 pp. · 24.4-24.5 x 17.9-18.1 cm · San Gallo · sec. IX

Libri VI Effrem diaconi de judicio etc., et alia.

Il manoscritto, scritto nel monastero di S. Gallo nel sec. IX, contiene una copia di varie opere del padre della chiesa siriaca Efrem in latino, tra queste il „De iudicio dei et resurrectione“, „De beatitudine animae“, „De poenitentia“, „De luctaminibus“ e “De die iudicii et monita“. I fogli dell’ultima parte del manoscritto, contenenti il Sermone 60 di Cesario di Arles, erano in precedenza piegati. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 93

Pergamena · 112 ff. · 22.6-22.7 x 14.5 cm · San Gallo · sec. IX

Effrem diaconi opuscula

Trascrizioni (in parte incomplete) realizzate nell'abbazia di San Gallo durante il IX secolo di diversi sermoni brevi in lingua latina di Efrem il Siriano († 373), inclusi i sermoni "De compunctione cordis", "De iudiciis dei" e "De beatitudine animarum". (smu)

Online dal: 31.07.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 94

Pergamena · 112 ff. · 19.5-20 x 14-14.5 cm · sec. IX

Sanctus Ambrosius, Contra haereticos, eius Epistolae

Trascrizione non molto accurata di tre lettere di Ambrogio, tre capitoli del « De fide contra Arianos » di Faustino, della "Relatio" del prefetto romano Simmaco (circa 342-402/403) sulla disputa sull’altare della Vittoria e di un discorso di Agostino contro gli ariani (“Sermo Arrianorum”), il quale precede il discorso degli ariani (“Sermo Arrianorum”). Il codice fu trascritto nel IX secolo nell’abbazia di San Gallo. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 95

Pergamena · 285 pp. · 23 x 17.5 cm · San Gallo · sec. IX

"De fide ad Gratianum contra perfidiam Arrianorum", composta da Ambrogio

Copia sangallese del IX secolo, di alta qualità, dell’opera "De fide ad Gratianum contra perfidiam Arrianorum", composta da Ambrogio (339-397 circa). La rilegatura carolingia del IX secolo è rimasta intatta. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 96

Pergamena · 516 ff. · 26 x 18.1-18.5 cm · San Gallo · sec. X

Ambrosius, Homiliæ in evang. Lucæ, libri X.

Trascrizione realizzata nell'abbazia di San Gallo nel X secolo di un'esegesi del Vangelo di Luca (Omelie sul Vangelo di Luca) del padre della Chiesa Ambrogio. Include numerose glosse della mano del monaco Eccardo IV († 1060 circa). Comprende pure l'opera latina in versi "Nectaris Ambrosii (redolentia) carpito mella" (Cogli il miele odoroso del nettare ambrosiano), menzionata da Eccardo IV nel suo "Casus sancti Galli", la storia dell'abbazia di San Gallo. (smu)

Online dal: 31.07.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 97

Pergamena · 285 pp. · 25.5-26 x 18 cm · intorno al 900

"De officiis ministrorum" di Ambrogio

Il "De officiis ministrorum", un compendio dell’etica cristiana, opera di Ambrogio (339-397 circa). Copia trascritta intorno al 900, probabilmente non nel monastero di San Gallo. Precedono l’opera di Ambrogio un breve salterio, una litania e alcune orazioni. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 98

Pergamena · 238 pp. · 27 x 21-21.5 cm · Metz (probabilmente nei dintorni di Metz) · metà del sec. IX

Codice miscellaneo delle opere dogmatiche "De Spiritu Sancto libri tres ad Gratianum" e "Libri tres de incarnatione contra Apollinaristes", composte da Ambrogio; "De laude sanctorum" del vescovo Vitricio di Rouen

Codice miscellaneo delle opere dogmatiche "De Spiritu Sancto libri tres ad Gratianum" e "Libri tres de incarnatione contra Apollinaristes", composte dal Padre della Chiesa Ambrogio († 397); vi è tràdito anche il "De laude sanctorum" del vescovo Vitricio di Rouen († prima del 409). Copia databile alla metà del IX secolo e riconducibile al nord della Francia (probabilmente all’area di Metz, e non al monastero di San Gallo). Il manoscritto si apre con sei versi di dedica in esametri latini indirizzati dal prete Regimarus al re Ludovico il Germanico (833-876). (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 99

Pergamena · 522 pp. · 30.3-30.5 x 21-21.4 cm · San Gallo · inizio del sec. IX

Ambrosius in Lucam

Trascrizione allestita da diversi monaci di San Gallo nel IX secolo dell'esegesi di Ambrogio al Vangelo di Luca. (smu)

Online dal: 31.07.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 100

Pergamena · 324 pp. · 31.5 x 23.5 cm · S. Gallo · inizio del sec. IX

Ambrosiaster

Copia del cosiddetto "Ambrosiaster", un commento alle Lettere di Paolo di autore ignoto, a lungo erroneamente attribuito ad Ambrogio (circa 339-397). Manoscritto trascritto nell’abbazia di San Gallo all’inizio del IX secolo. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 101

Pergamena · 364 pp. · 31.9-32 x 23.1-23.3 cm · San Gallo · sec. IX

Commentarius in epistolas Pauli ad Romanos, ad Corinthios.

Contiene un commento alle Lettere dell’apostolo Paolo ai Romani e ai Corinti (cosiddetto Ambrosiastro); scritto nel sec. IX nell’abbazia di S. Gallo. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 102

Pergamena · 304 pp. · 29.5 x 22-22.5 cm · S. Gallo · sec. X

Ambrogio, De spiritu sancto" e "De incarnationis dominicae sacramento" . Victricio di Rouen, "De laude sanctorum"

Copia di alta qualità delle opere De spiritu sancto e De incarnationis dominicae sacramento di Ambrogio, De laude sanctorum del vescovo Victricio di Rouen. Trascritta nell’abbazia di San Gallo nella seconda metà del IX secolo, contiene alcune glosse del monaco Eccardo IV, databili alla prima metà dell’XI secolo. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 103

Pergamena · 530 ff. · 28 x 22-22,5 cm · S. Gallo · sec. IX

Chrysostomus Latinus

Copia, importante da un punto di vista storico-testuale, del cosiddetto “Chrysostomus Latinus”, una collezione contenente 38 sermoni ed opere, che fu attributa a Giovanni Crisostomo (349/50-407). Il manoscritto contiene un’antica traduzione latina dell’opera originale in greco di Giovanni Crisostomo; contiene anche sezioni di testi originariamente in latino, dal contenuto parzialmente identificato, di cui il celebre predicatore è considerato l’autore. Manoscritto di San Gallo della seconda metà del IX secolo. (smu)

Online dal: 09.12.2008

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 105

Pergamena · 212 pp. · San Gallo · prima metà del sec. IX e sec. X

Sulpicii Severi vita S. Martini; Medicinalia; Grammaticalia.

Manoscritto composito dall’abbazia di S. Gallo costituito principalmente da due parti. La prima contiene la vita di s. Martino di Tours scritta da Sulpicio Severo dopo il 400 d. C. Questa versione, interrotta da cinque pagine contenenti un frammento dalla Historia Francorum di Gregorio di Tours, venne scritta in due tappe: la prima nella prima metà del sec. IX nella cerchia del copista Wolfcoz e l’altra nella seconda metà del sec. IX. La seconda parte, scritta nel sec. X nell’abbazia di S. Gallo, contiene un frammento del trattato di medicina De medicina ex Graecis logicae sectae auctoribus del medico tardoantico Cassius Felix (intorno al 450) molto importante per la storia del testo. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 106

Pergamena · 266 pp. · 25.5 x 21-21.5 cm · San Gallo (?) · sec. IX

Commentarius in librum Job

Contiene il commento dello Pseudo-Gerolamo (Pseudo- Rabano Mauro) al libro veterotestamentario di Giobbe; scritto nel sec. IX probabilmente nell’abbazia di S. Gallo, conserva la originale legatura di epoca carolingia. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 107

Pergamena · 561 pp. · 35.5-36 x 25.5-26 cm · sec. X

Pseudo-Hieronymi Commentarius in Psalmos

Contiene il commento ai Salmi di Gerolamo „Tractatus super psalmos“ scritto probabilmente nel sec. X in un luogo che rimane sconosciuto ma che non è S. Gallo. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 108

Pergamena · 278 ff. · 27 x 17.1-17.4 cm · Italia del Nord (Monza?) · sec. VIII-IX

Sermo S. Ysidori de Fine Mundi; Ps.-Hieronymus, Commentarius in Psalmos; etc.

Il manoscritto contiene una delle rare copie del Scarpsum de dictis sancri Effrem prope fine mundi, qui intitolato Sermo sancti Ysidori e attribuito a Isidoro da Siviglia, e il commento ai Salmi di Gerolamo (uno Pseudo-Gerolamo?); scritto nel Nord Italia (probabilmente a Monza) verso la fine del sec. VIII. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 109

Pergamena · 524 pp. · 25 x 16.5 cm · San Gallo · 760-780

In psalmos (1-59)

Codice trascritto da Winithar, contenente il commento di Girolamo ai Salmi 1-59. (smu)

Online dal: 14.09.2005

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 110

Pergamena · 558 pp. · 27.8-27.9 x 20-20.2 cm · San Gallo · sec. IX

Commentarius in Ecclesiasten; Explanatio in canticum canticorum; Excerpta varia

Manoscritto composito costituito da due parti distinte: 1) copia eseguita a S. Gallo nel sec. IX del commento di Gerolamo ai libri veterotestamentari Kohelet e del commento del vescovo Giusto da Seu de Urgel (Urgelitanus) al Cantico dei Cantici, 2) manoscritto composito di contenuto prevalentemente patristico, con compendi dalle opere di Gerolamo, Benedetto, Eucherio e Agostino. Il manoscritto, che conserva ancora la legatura originale carolingia, viene chiamato anche Codice di Egino e dovrebbe essere stato realizzato da un gruppo di copisti veronesi intorno all’800 nel monastero della Reichenau, dove si erano ritirati con Egino loro vescovo (796-799) dopo che questi aveva rinunciato alla sua carica. (smu)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 111

Pergamena · 352 pp. · 25-25.5 x 17.5-19 cm · S. Gallo · sec. IX

Copia del commento di Gerolamo ai capitoli 14-18 del Libro di Isaia

Copia dei commenti del padre della Chiesa Gerolamo († 420) ai capitoli 14-18 del libro del Vecchio Testamento di Isaia, scritto nel monastero di S. Gallo nel sec. IX. Sulla prima e sull’ultima pagina prove di penna dall’XI al XV sec., tra le quali tre proverbi in alto tedesco dal compendio di dialettica De partibus logicae del monaco ed erudito di S. Gallo Notkero il Tedesco, una benedizione per i maiali ed una ricetta per la produzione di inchiostro. All’interno delle coperte anteriore e posteriore impronta di parti del testo dell’Edictus Rothari (Cod. Sang. 730), precedentemente incollato alla coperta di legno di questo manoscritto. (smu)

Online dal: 22.06.2010

St. Gallen, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 112

Pergamena · 322 pp. · 28 x 21.5 cm · Abbazia di S. Gallo · sec. IX

Hieronymus, Commentarii in Esaiam, libri I-V.

Copia dell’esegesi del Padre della Chiesa Gerolamo († 420) dei libri 1-5 del libro veterotestamentario del profeta Isaia. Il codice venne copiato nel sec. IX nel monastero di S. Gallo dal Cod. Sang. 113 e si presenta ancora nella originale rilegatura di epoca carolingia. (sno)

Online dal: 04.10.2011
Home Informazioni News Contatti Tutela dei dati © 2014 e-codices