Seleziona un manoscritto di questa collezione: RCap 14  S 97 bis S 100  S 108  12/19
Paese di conservazione:
Paese di conservazione
Svizzera
Luogo:
Luogo
Sion/Sitten
Biblioteca / Collezione:
Biblioteca / Collezione
Médiathèque Valais
Segnatura:
Segnatura
S 99
Titolo del codice:
Titolo del codice
Jean de Mandeville, Voyages. Jean de Bourgogne (detto à la Barbe), Preservacion de Epidimie
Caratteristiche:
Caratteristiche
Carta · I + 125 ff. · 22 x 30 cm · Martigny (?) · ca. 1474
Lingua:
Lingua
Francese
Descrizione breve:
Descrizione breve
Allo stesso tempo racconto di viaggio e libro di geografia, i Voyages di Jean de Mandeville, composti probabilmente intorno al 1355-1357, incontrarono un grande successo nel Medio Evo. Esistono tre versioni diverse del testo francese; il manoscritto S 99 si collega alla versione «continentale». Come in altri manoscritti di questa versione, i Voyages (cc. 1r-122v, con l'explicit a c. 123v e un'aggiunta alle cc. 124r-125r) sono seguiti dalla Preservacion de Epidimie (cc. 122v-123v); la reale identità dei due autori fa discutere e potrebbe anche confondersi. Nell'esemplare S 99, proveniente dalla biblioteca del vescovo di Sion Walter Supersaxo (ca. 1402-1482) e del figlio Georg (ca. 1450-1529), i margini superiori sono riempiti dallo sviluppo ornamentale delle aste ascendenti, che talvolta danno origine a dei motivi zoomorfi o antropomorfi. La biblioteca Supersaxo annovera un'altra versione dei Voyages, il codice S 94, nella traduzione tedesca di Michel Velser. Analogamente ad altri due manoscritti di questa stessa biblioteca, l'S 97 bis (una raccolta miscellanea comprendente specialmente il romanzo di Ponto e Sidonia) e l'S 100 (Statuti della Savoia), l'S 99 fu copiato da Claude Grobanet, attestato nel 1474 a Martigny, dove era al servizio di Antoine Grossi Du Châtelard, signore di Isérables (morto nel 1495). All'inizio del XVI sec. la famiglia di Antoine Du Châtelard conobbe apparentemente delle difficoltà finanziarie; i loro beni – e con questi probabilmente anche i tre manoscritti – passarono allora nelle mani di Georg Supersaxo. L'atto incompleto che fa da guardia posteriore, di pergamena, menziona tra gli altri Martigny, 147[3] e un signore di Ys[érables (?)]. (esc)
DOI (Digital Object Identifier):
DOI (Digital Object Identifier
10.5076/e-codices-mvs-S-0099 (http://dx.doi.org/10.5076/e-codices-mvs-S-0099)
Collegamento permanente:
Collegamento permanente
http://www.e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0099
IIIF Manifest URL:
IIIF Manifest URL
IIIF Drag-n-drop http://www.e-codices.unifr.ch/metadata/iiif/mvs-S-0099/manifest.json
Come citare:
Come citare
Sion/Sitten, Médiathèque Valais, S 99: Jean de Mandeville, Voyages. Jean de Bourgogne (detto à la Barbe), Preservacion de Epidimie (http://www.e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0099).
Online dal:
Online dal
14.12.2017
Diritti:
Diritti
Immagini:
(Per quanto concerne tutti gli altri diritti, vogliate consultare le rispettive descrizioni dei manoscritti e le nostre Norme per l’uso)
Tipo di documento:
Tipo di documento
Manoscritto
Secolo:
Secolo
XV secolo
Con frammenti in situ:
Con frammenti in situ
Controguardia
Restaurato:
Restaurato
Si
Strumento d'Annotazione - Accedere
Non c'è ancora nessuna annotazione per questo manoscritto. Siate i primi a crearne una!
Aggiungere un'annotazione
Strumento d'Annotazione - Accedere

André DONNET, « Inventaire de la Bibliothèque Supersaxo », dans Vallesia, 29 (1974), p. 31-106, voir p. 36-37, 58

André DONNET, « Inventaire de la Bibliothèque Supersaxo », dans Vallesia, 29 (1974), p. 31-106, voir p. 37, 77-78

Guy DE POERCK, « Le manuscrit Supersaxo 99 de la bibliothèque cantonale du Valais : Le texte “p” du “Voyage d’Outremer” de Jean de Mandeville et la “Preservacion de Epidimie” de Jean de Bourgogne », dans Vallesia, 26 (1971), p. 97-110

Susanne RÖHL, Der livre de Mandeville im 14. und 15. Jahrhundert : Untersuchungen zur handschriftlichen Überlieferung der kontinentalfranzösischen Version, München, 2004 (MittelalterStudien des Instituts zur Interdisziplinären Erforschung des Mittelalters und seines Nachwirkens, Paderborn, 6), p. 134-137

Françoise FERY-HUE, « Jean de Mandeville », dans Dictionnaire des lettres françaises. Le Moyen Age, nouvelle éd. sous la dir. de Geneviève HASENOHR et Michel ZINK, Paris, 1994, p. 810-814

Brigitte ROUX, « Les Six âges du monde de la bibliothèque Supersaxo à Sion », dans Kunst + Architektur in der Schweiz, 51 (3) (2000), p. 39-45, voir p. 40

Paul AEBISCHER, « Le manuscrit Supersaxo 97bis de la Bibliothèque cantonale du Valais : Le roman de “Ponthus et la belle Sidoine”. Textes en vers », dans Vallesia, 14 (1959), p. 245-269, voir p. 246-247

Aggiungere un riferimento bibliografico

Immagini di riferimento e legatura


Piatto anteriore

Piatto posteriore

Dorso

Scala (pagina)

Digital Colorchecker