Scegli una biblioteca virtuale o collezione

Luogo, Biblioteca Manoscritti
Tutte le biblioteche e collezioni1145
Sion/Sitten, Archives du Chapitre/Kapitelsarchiv 5
Fribourg/Freiburg, Archives de l'Etat de Fribourg/Staatsarchiv Freiburg 13
Sion/Sitten, Archives de l'Etat du Valais/Staatsarchiv Wallis 1
Bern, Burgerbibliothek 23
Porrentruy, Bibliothèque cantonale jurassienne 12
Fribourg/Freiburg, Bibliothèque cantonale et universitaire/Kantons- und Universitätsbibliothek 16
Lausanne, Bibliothèque cantonale et universitaire de Lausanne 4
Genève, Bibliothèque de Genève 46
Engelberg, Stiftsbibliothek 55
Sarnen, Benediktinerkollegium 10
Neuchâtel, Bibliothèque publique et universitaire de Neuchâtel 7
Trogen, Kantonsbibliothek Appenzell Ausserrhoden 12
St. Gallen, Stiftsbibliothek 519
Solothurn, Domschatz der St.-Ursen-Kathedrale 3
Schlatt, Eisenbibliothek 1
Fribourg/Freiburg, Couvent des Cordeliers/Franziskanerkloster 11
Cologny, Fondation Martin Bodmer 118
Flawil, Gemeinde Flawil 2
Wil, Dominikanerinnenkloster St. Katharina 12
Aarau, Aargauer Kantonsbibliothek 13
Frauenfeld, Kantonsbibliothek Thurgau 16
Sion/Sitten, Médiathèque du Valais 2
Orselina, Convento della Madonna del Sasso 4
Luzern, Provinzarchiv Schweizer Kapuziner Luzern 1
Aarau, Staatsarchiv Aargau 6
Beromünster, Stiftskirche St. Michael 2
Einsiedeln, Stiftsbibliothek 65
Schaffhausen, Stadtbibliothek 16
Zürich, Schweizerisches Nationalmuseum 5
St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers) 10
Bremgarten, Stadtarchiv Bremgarten 1
Sarnen, Staatsarchiv Obwalden 1
Schaffhausen, Staatsarchiv 5
Torre, Archivio parrocchiale 2
Basel, Universitätsbibliothek 15
Utopia, armarium codicum bibliophilorum 14
St. Gallen, Kantonsbibliothek, Vadianische Sammlung 18
Solothurn, Zentralbibliothek 10
Zürich, Zentralbibliothek 46
Luzern, Zentral- und Hochschulbibliothek 15
Zofingen, Stadtbibliothek 2

Manoscritti svizzeri all'estero

Paese Luogo, Biblioteca Manoscritti
Germania Überlingen, Leopold-Sophien-Bibliothek 2
Austria St. Paul in Kärnten, Stiftsbibliothek St. Paul im Lavanttal 1

Parti di manoscritti all'estero

Paese Luogo, Biblioteca Manoscritti
Francia Paris, Bibliothèque nationale de France 1
Stati Uniti Cleveland, The Cleveland Museum of Art 1
Russia St. Petersburg, National Library of Russia 1
    Numero di manoscritti per pagina: 20 50 100 tutti

Numero di manoscritti: 10

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. II

Pergamena · 305 ff. · 29 x 19 cm · San Gallo e Reichenau (?) · sec. XI

Gregorius I. Papa

Il manoscritto contiene le Omelie di Gregorio Magno in una scrittura del sec. XI, con iniziali in rosso e rubriche. L’opera figura già in un elenco di libri di Pfäfers del sec. X/XI e rimase nella biblioteca del monastero sia dopo il devastante incendio del 1665 che dopo la secolarizzazione del 1838. Quali controguardie e fogli di guardia anteriori e posteriori frammento della Historia ecclesiastica di Eusebio di Cesarea (sec. IX/X). (kur)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. X

Pergamena · 115 ff. · 24-25 x 16.5-17 cm · Germania sudoccidentale · prima metà del sec. IX

Passiones sanctorum; Gregorius I. Papa, Dialogi

Manoscritto composito contenente una versione contemporanea del Versus de bello Fontanetico, un poema sulla battaglia di Fontenoy-en-Puisaye del 25 giugno 841. (erh)

Online dal: 19.12.2011

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. XI

Pergamena · 169 ff. · 23.5-24 x 16.5 cm · Pfäfers · sec. X/XI

Gregorio I papa, Dialoghi

Manoscritto realizzato prima del 1020 ca. nel monastero di Pfäfers, contenente i Dialoghi di Gregorio I papa. Quale foglio di guardia anteriore era stato utilizzato un frammento contenente un’importante „Passionsspiel“ (Rappresentazione della Passione) in lingua tedesca dell’inizio del sec. XIV, poi staccato in occasione di un recente restauro. (erh)

Online dal: 22.03.2012

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. XII

Pergamena · 244 ff. · 25-26 x 19 cm · sec. IX e X

Vitae Sanctorum; Remigius Altissiodorensis

Manoscritto composito a carattere agiografico contenente le vite di s. Colombano, Eustachio, Gallo, Otmar, Nicola di Mira, Agostino, Meinrado, Walpurga, Sigismondo, Alessio e Apro, così come il commento di Remigio di Auxerre al vangelo di Matteo. (erh)

Online dal: 19.12.2011

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. XIII

Pergamena · 127 ff. · 26.5–27.5 x 17–17.5 cm · Germania meridionale e Svizzera e lago di Costanza (?) · inizio o prima metà del sec. IX

Vitas patrum

Il manoscritto di Pfäfers con le Vitas patrum o Adhortationes sanctorum patrum ad profectum perfectionis monachorum risale alla prima metà del sec. IX. Contiene insegnamenti dei Padri della Chiesa che nel medieoveo godettero di enorme successo ed esercitarono grande influsso sulla agiografia. Il testo è stato scritto da un solo copista e presenta rubriche ed iniziali riempite in rosso e giallo. Sulla controguardia anteriore e su quella posteriore si trovano i frammenti di un Omeliario (kur)

Online dal: 21.12.2009

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. XVI

Carta · 124 ff. · 29.5 x 21.5 cm · Alto Reno (?) · secondo quarto del sec. XV

Giovanni di Mandeville, Anticristo (Viaggi) - con illustrazioni

Manoscritto cartaceo proveniente dalla biblioteca dell’abbazia di Pfäfers, dissoltasi nel 1838. Contiene la traduzione tedesca dei Viaggi di Giovanni di Mandeville eseguita da Otto di Diemeringen, largamente diffusa nel tardo Medioevo. Corredato di numerose illustrazioni colorate a penna e disegni a inchiostro. (kur)

Online dal: 15.10.2007

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. XXX

Pergamena · 78 ff. · 24.5 x 15 cm · Churrätien · prima metà del sec. IX

Lex Romana Curiensis

Contiene, unitamente al Cod. Sang. 722, una importante, incompleta, copia della Lex Romana Curiensis che si basa sulla Lex Romana Visigothorum. Si tratta di un lavoro letterario privato che si colloca nella tradizione gallo-franca della „Breviarliteratur“. Quale copista si firma alla fine del testo il subdiacono retico Orsicinus. (erh)

Online dal: 19.12.2011

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. 1

Pergamena · 91 ff. · 31 x 20.5 cm · Churrätien · primo quarto del sec. IX e sec. IX-XIV

Evangelistario ("Liber viventium")

Il Liber viventium Fabariensis è certamente la più importante opera rimasta della miniatura retica. Il codice venne in origine trascritto come un evangelistario e riccamente decorato con iniziali, arcate dei canoni e raffigurazioni a piena pagina dei simboli dei quattro evangelisti. Fin dall’830 negli spazi liberi delle arcate dei canoni vennero aggiunte liste delle comunità monastiche affratellate così come i nomi di benefattori sia vivi che morti del monastero. Oltre al suo ruolo di evangelistario, di libro per le commemorazioni e libro delle confraternite, il Liber viventium servì più tardi anche come cartolario ed elenco del tesoro del monastero di Pfäfers. A causa del valore giuridico che il Liber viventium ancora oggi riveste, il volume si trova in possesso del patrimonio archivistico del monastero di Pfäfers. (kur)

Online dal: 02.06.2010

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Cod. Fab. 2

Pergamena · 78 ff. · 28 x 19 · Germania sudoccidentale · 1080-1090 e verso il 1400 e ultimo quarto del sec. XV

Liber aureus (Evangeliario)

Il Liber Aureus, il Libro d’oro di Pfäfers, fu allestito come evangelistario intorno al 1080-1090 e fu ornato con rappresentazioni artistiche dei quattro evangelisti. A partire dal XIV secolo, gli spazi lasciati liberi tra le letture furono utilizzati per trascrivervi sentenze giudiziali. (kur)

Online dal: 02.06.2010

St. Gallen, Stiftsarchiv (Abtei Pfäfers), Fragm. Fab. IV

Pergamena · 1 f. · 17-17.5 x 13-13.5 cm · primo terzo del sec. XIV

Rappresentazione della Passione (frammento)

Bifoglio in pergamena contenente un frammento di un „Passionsspiel“ (Rappresentazione della Passione) in lingua alemannica e con notazione musicale, databile all’incirca al primo terzo del sec. XIV. Venne probabilmente utilizzato quale protezione per la coperta del Cod. Fab. XI del sec. X-XI quando questa venne rinnovata nel secolo XIV, e in quell’occasione tagliato, con conseguente perdita di testo. L’operazione di distacco ha comportato un’ulteriore perdita di scrittura. (ber)

Online dal: 22.03.2012
Home Informazioni News Contatti Tutela dei dati © 2014 e-codices