Seleziona un manoscritto di questa collezione: RCap 14  S 101 S 103  S 108  15/19
Paese di conservazione:
Paese di conservazione
Svizzera
Luogo:
Luogo
Sion/Sitten
Biblioteca / Collezione:
Biblioteca / Collezione
Médiathèque Valais
Segnatura:
Segnatura
S 102
Titolo del codice:
Titolo del codice
Raccolta di trattati giuridici (Johannes de Blanosco, Egidio Foscarari, Tancredi Bolognese, ...)
Caratteristiche:
Caratteristiche
Pergamena · 125 + VI ff. · 22 x 35 cm · Bologna · metà del XIV sec.
Lingua:
Lingua
Latino
Descrizione breve:
Descrizione breve
Questo manoscritto della biblioteca del vescovo di Sion Walter Supersaxo (ca. 1402-1482) e del figlio Georg (ca. 1450-1529), con iniziali rosse e blu (talvolta con filigrana, come alle cc. 1r e 113v; due disegni alle cc. 77r e 91r), riunisce otto trattati giuridici latini, dei quali la metà anonimi: 1. Johannes de Blanosco, (Libellus super titulo) de actionibus (cc. 1r-45r); 2. Egidio Foscarari, Ordo judiciarius (cc. 46r-67v); 3. Ordo judiciarius «De edendo» (cc. 68r-69v; incompleto); 4. Ordo judiciarius «Scientiam» (cc. 69v-75v); 5. Tancredi di Bologna, Ordo judiciarius (cc. 77r-113v); 6. Contentio actoris et rei (cc. 113v-117r); 7. Parvus ordo judiciarius (cc. 117r-121v); 8. [Tancredi di Bologna / Raimondo di Peñafort], Summa de matrimonio (cc. 121v-125v; incompleto). Johannes de Blanosco (morto ca. 1281, o più tardi), di origine borgognone, studiò e probabilmente insegnò diritto a Bologna, prima di tornare in patria e mettersi al servizio del duca Ugo IV di Borgogna; nel 1256 compose il suo commento sul titolo delle Institutes «De actionibus », forse ancora a Bologna. L'autore del secondo trattato contenuto in questo manoscritto, Egidio Foscarari (morto nel 1289), fu il primo laico ad insegnare il diritto canonico all'Università di Bologna; il suo Ordo judiciarius, degli anni 1263-1266, è la più importante tra le sue opere. Quanto all'autore dei numeri 5 e 8, Tancredi da Bologna (ca. 1185-ca. 1236), canonista rinomato e arcidiacono, egli accompagnò i papi Innocenzo III, Onorio III e Gregorio IX; tra le sue opere, la Summa de sponsalibus et matrimonio, redatta intorno al 1210-1214 e rilavorata da Raimondo di Peñafort nel 1235, incontrò un certo successo, ma è soprattutto celebre per il suo Ordo judiciarius (ca. 1214-1216), che si impose in tutta Europa come opera di riferimento nel campo della procedura giudiziaria. Per quanto riguarda i quattro trattati anonimi (o non attribuiti con sicurezza) dell'S 102: il n. 3, meglio conosciuto sotto il titolo Ulpianus de edendo, fu verosimilmente scritto intorno al 1140-1170 in Inghilterra; il n. 4 prima del 1234 in Francia (autore è un certo Gualterus, forse identico a Gauthier Cornu, arcivescovo di Sens); il n. 6, che data del pontificato di Gregorio IX (1227-1241), potrebbe essere di origine anglo-normanna; infine il n. 7 fu composto in due versioni - nel 1221 e 1238 - nel nord della Francia. La biblioteca Supersaxo contiene numerose opere giuridiche; in particolare, l'S 102 va avvicinato al manoscritto S 104 (Goffredo da Trani, Summa super titulis Decretalium, parimenti di origine bolognese e risalente al XIV sec. (esc)
DOI (Digital Object Identifier):
DOI (Digital Object Identifier
10.5076/e-codices-mvs-S-0102 (http://dx.doi.org/10.5076/e-codices-mvs-S-0102)
Collegamento permanente:
Collegamento permanente
https://www.e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0102
IIIF Manifest URL:
IIIF Manifest URL
IIIF Drag-n-drop https://www.e-codices.unifr.ch/metadata/iiif/mvs-S-0102/manifest.json
Come citare:
Come citare
Sion/Sitten, Médiathèque Valais, S 102: Raccolta di trattati giuridici (Johannes de Blanosco, Egidio Foscarari, Tancredi Bolognese, ...) (https://www.e-codices.unifr.ch/it/list/one/mvs/S-0102).
Online dal:
Online dal
22.03.2018
Diritti:
Diritti
Immagini:
(Per quanto concerne tutti gli altri diritti, vogliate consultare le rispettive descrizioni dei manoscritti e le nostre Norme per l’uso)
Strumento d'Annotazione - Accedere
Non c'è ancora nessuna annotazione per questo manoscritto. Siate i primi a crearne una!
Aggiungere un'annotazione
Strumento d'Annotazione - Accedere

Der Ordo judiciarius « Scientiam », éd. Ludwig WAHRMUND, Aalen, 1962 [reprod. de l’éd. de 1913] (Quellen zur Geschichte des römisch-kanonischen Prozesses im Mittelalter, 2 (1))

Hartmut ZAPP, « Raimund von Peñafort », dans Lexikon des Mittelalters, vol. 7, Stuttgart/Weimar, 1999, col. 414-415

Peter JOHANEK, « Ordo iudiciarius », dans Verfasserlexikon. Die deutsche Literatur des Mittelalters, 2e éd. sous la dir. de Burghart WACHINGER, vol. 11, Berlin/New York, 2004, col. 1083-1090, voir col. 1083-1085

Karl BORCHARDT, « Tankred von Bologna », dans Lexikon des Mittelalters, vol. 8, Stuttgart/Weimar, 1999, col. 458

Der Ordo judiciarius des Aegidius de Fuscarariis, éd. Ludwig WAHRMUND, Aalen, 1962 [reprod. de l’éd. de 1916] (Quellen zur Geschichte des römisch-kanonischen Prozesses im Mittelalter, 3 (1))

Hartmut ZAPP, « Aegidius de Fuscarariis », dans Lexikon des Mittelalters, vol. 1, Stuttgart/Weimar, 1999, col. 176

Exupère CAILLEMER, « Jean de Blanot », dans Mélanges Ch. Appleton : études d'histoire du droit, dédiées à M. Charles Appleton ... à l'occasion de son XXVe anniversaire de professorat, Lyon/Paris, 1903 (Annales de l’Université de Lyon, nouvelle série, 2. Droit, Lettres, 13), p. 53-110

Henri GILLES, « Blanot, Jean de », dans Lexikon des Mittelalters, vol. 2, Stuttgart/Weimar, 1999, col. 264-265

Linda FOWLER-MAGERL, Ordo iudiciorum vel ordo iudiciarius : Begriff und Literaturgattung, Frankfurt am Main, 1984 (Ius commune, Sonderhefte: Repertorien zur Frühzeit der gelehrten Rechte, 19), p. 65-73, 138-141, 149-151, 210-214

Sven STELLING-MICHAUD, Catalogue des manuscrits juridiques (droit canon et droit romain) de la fin du XIIe au XIVe siècle conservés en Suisse, Genève, 1954 (Travaux d’Humanisme et Renaissance, 11), p. 60 (n° 84), 74-75 (n° 118), 76 (n° 121), 101 (n° 171)

Rudolf RIGGENBACH, « Die Bibliothek de Lavallaz in Sitten », dans Le Collectionneur suisse, 5 (1931), p. 33-35, 52-56, 85-88, voir p. 86

André DONNET, « Inventaire de la Bibliothèque Supersaxo », dans Vallesia, 29 (1974), p. 31-106, voir p. 35, 79-80

Aggiungere un riferimento bibliografico

Immagini di riferimento e legatura

Piatto anteriore
Piatto anteriore
Piatto posteriore
Piatto posteriore
Dorso
Dorso
Scala (pagina)
Scala (pagina)
Digital Colorchecker
Digital Colorchecker